La bellezza aiuta a guarire

Per questo Avis Emilia Romagna ha costruito una rete di parrucchieri autorizzati alla raccolta di capelli per realizzare parrucche solidali destinate a pazienti oncologiche e dermatologiche.

Cambiare look è un piacere, e può esserlo ancora di più con l’ingrediente della solidarietà!
Sul territorio emiliano romagnolo, una rete di Avis e di parrucchieri, in collaborazione con Tricostarc Onlus è impegnata nella risoluzione delle problematiche relative alla perdita dei capelli .
Queste ultime, rigorosamente di capelli veri, verranno offerte alle pazienti (o ai pazienti) segnalati dalle Associazioni che operano nell’ambito dell’oncologia e della dermatologia nei casi di alopecia severa.
Per Reggio e provincia le sedi aderenti a questo progetto sono:
✅ Baiso;
✅Boretto;
✅ Guastalla;
✅ Quattro Castella;
✅ Rubiera
E’ inoltre possibile  consegnare presso la Casa del Dono in via Muzio Clementi 2/A negli orari di apertura dell’ufficio – Avis Provinciale di Reggio Emilia ✅

REQUISITI PER IL DONO DEI CAPELLI

  • Capelli naturali, schiariti o colorati: lunghezza minima 40 cm
  • Capelli bianchi o brizzolati: lunghezza minima 25 cm
  • Capelli ricci o mossi: misurati al naturale senza lisciarli
  • Capelli trattati con henné: non idonei alla donazione

La lunghezza minima è necessaria per consentire di utilizzare circa 8 cm di capelli come radice all’interno della parrucca. Per questa ragione si possono utilizzare capelli più corti solo per parrucche maschili o per tagli corti, generalmente meno richiesti, soprattutto nell’ottica di offrire parrucche a pazienti oncologiche pediatriche.

I capelli tinti con l’henné non sono invece idonei perché quel trattamento non permette di realizzare una colorazione specifica. È invece importante che la parrucca venga creata in base ai desideri della persona che la riceve: l’essere a proprio agio la aiuta a vivere meglio il percorso terapeutico che sta affrontando.

Possono donare sia donne che uomini di ogni età.

I PARRUCCHIERI DELLA RETE DEL DONO

Potete affidarvi con serenità ai saloni aderenti all’iniziativa: ogni sede Avis coinvolta nel progetto ha preso accordi diretti con i parrucchieri del proprio territorio, e l’Associazione Tricostarc ha fornito istruzioni precise affinché il vostro dono possa diventare una parrucca solidale. Nessuno dei saloni convenzionati chiederà alcun extra per il taglio ai fini del progetto. Verranno addebitati soltanto i normali costi previsti da ogni salone per le varie prestazioni: shampoo, rifinitura del taglio, messa in piega ed eventuali altri trattamenti richiesti dai clienti. Le parrucche verranno create senza fini di lucro, al solo costo di realizzazione, e le pazienti potranno beneficiare anche del rimborso regionale previsto per le parrucche oncologiche o dermatologiche. Il contributo  della Regione Emilia-Romagna per l’anno 2024 è di 400 euro una tantum per le pazienti che ne facciano richiesta dai 16 anni in su, senza dover presentare l’ISEE o altra certificazione. Per ottenere il rimborso ed avere maggiori informazioni basta rivolgersi al centro oncologico o dermatologico presso il quale si è in cura.

CONSERVAZIONE E CONSEGNA DEI CAPELLI

Una volta chiuse le ciocche (pulite e molto ben asciugate) con elastici da entrambe le estremità, verranno inserite in un’apposita busta con la chiusura a pressione. La busta vi sarà consegnata insieme a una cartolina sul retro della quale troverete le indicazioni e gli orari della sede Avis più vicina dove portare i vostri capelli. Se lo desiderate, sulla cartolina potrete anche scrivere o disegnare una dedica per la ricevente (o il ricevente).

Non occorre consegnare subito i capelli: così conservati durano nel tempo, dando a voi la possibilità di andare all’Avis aderente quando avrete la possibilità di farlo. Ad accogliervi ci saranno le nostre volontarie e i nostri volontari, che saranno ben felici di conoscervi, mostrarvi la sede e rispondere alle vostre domande e curiosità sulla donazione di capelli, di sangue, di plasma e – perché no – sulla bellezza del dono in sé.

Parrucchieri aderenti Sede Avis di riferimento
Luca Longagnani Spazio, piazza Antonio Gramsci 10a, Puianello Comunale Quattro Castella

via F.lli Cervi 4, Quattro Castella

Eddy Style, via Enrico Fermi 8a, Montecavolo
Sabry, via F.lli Cervi 32, Quattro Castella
Nuova Linea, via Pietro Nenni 3a, Quattro Castella
Stile Mimma, via Gruara 74, Poviglio Comunale Boretto

Michael Zanoni, via Bologna 2a, Boretto
Studio WR Parrucchieri, viale Giacomo Matteotti 2b, Rubiera Comunale Rubiera

Via Alcide De Gasperi 1a, Rubiera

Viola Parrucchieri, via Provinciale 2/4, Viano Comunale Baiso

Via G. B. Toschi 8, Baiso

image_pdfSalva PDFimage_printStampa