DONAZIONE DEI CAPELLI & AVIS

Alcune sedi Avis della provincia (Boretto, Guastalla, Quattro Castella e Rubiera) hanno deciso di aprire le proprie sedi per favorire la raccolta e la donazione dei capelli

La bellezza può manifestarsi in molte forme, e una delle espressioni più straordinarie è la generosità. Un gesto che incarna questa nobiltà d’animo è la donazione di capelli. Molte persone decidono di tagliare e donare i propri capelli per sostenere chi sta affrontando la perdita dei capelli a causa di malattie come il cancro. Questo atto altruista va oltre la superficie estetica, regalando non solo ciocche di capelli, ma anche speranza e fiducia a chi combatte una battaglia difficile.

Il Significato dietro la Donazione: La decisione di donare i capelli è spesso motivata da un desiderio profondo di fare qualcosa di significativo per gli altri. I capelli possono essere una parte importante dell’identità di una persona, e il sacrificio volontario di questa parte di sé per aiutare gli altri è un gesto di solidarietà che va al di là delle apparenze.

La donazione di capelli consente la creazione di parrucche di alta qualità per i pazienti oncologici, offrendo loro una soluzione estetica che va a lenire il trauma della perdita dei capelli durante il trattamento. Queste parrucche non sono solo accessori, ma diventano simboli di supporto e affetto provenienti da individui sconosciuti, contribuendo a rafforzare il senso di comunità.

REQUISITI PER LA DONAZIONE

Lunghezza minima 40 cm. Per capelli naturali, schiariti o colorati

Lunghezza minima 25 cm. Per capelli bianchi o brizzolati

Capelli ricci o mossi misurati al naturale senza lisciarli

Non idonei alla donazione capelli trattati con henné

Per qualunque dubbio o informazione non esitare a contattarci!

image_pdfSalva PDFimage_printStampa